Simon Boccanegra a Genova, solo due recite!

Simon Boccanegra a Genova, solo due recite!

Oh refrigerio!… la marina brezza!…

il mare!… il mare!… quale in rimirarlo

di glorie e di sublimi rapimenti

mi si affaccian ricordi! Il mare!… il mare!…

 

 

Passo tutto l’anno a cantare in giro per il mondo, potere in questi giorni uscire da casa mia, camminare per la mia città e ritrovare la mia Genova anche in palcoscenico è un onore e un piacere.

Sono nato a Genova e il Carlo Felice è stato uno dei primi grandi teatri dove ho iniziato a cantare, ho un bel ricordo dell’Elisir d’amore del 2004. Tra i miei amici più cari ci sono molti colleghi del coro e dell’orchestra del Carlo Felice, loro mi hanno visto crescere in questi anni, con loro condivido i miei momenti liberi. Il Carlo Felice è il teatro dove i miei figli hanno iniziato a fare musica, un posto che io chiamo casa.

Per tutti questi motivi sono felice di poter alzare lo stendardo genovese sul palcoscenico, dopo avere cantato il ruolo di Gabriele Adorno in giro per il mondo: questo capolavoro porta Genova e il mare in ogni dove e io ne sono orgoglioso. E che emozione, nell’ultima scena, essere incoronato Doge di Genova anche se solo per pochi istanti…

Vi aspetto quindi a Genova, il 15 e il 17 febbraio, per godervi questo capolavoro verdiano e, visto che ci siete, approfittatene per gustare le prelibatezze locali. Ah, la focaccia, il pesto, quanto mi mancano quando sono in giro per il mondo!

Ricordo a quelli che non potranno assistere alle recite che il Carlo Felice ha un meraviglioso streaming, forse il primo nel suo genere, che riesce a catapultare in teatro gli appassionati d’opera di tutto il mondo.

Condividi su:
2 Comments
  • Buonasera Francesco, complimenti vivissimi per la recita di oggi di Simon Boccanegra, un’interpretazione di Gabriele Adorno magistrale, da brividi, perfetta da ogni punto di vista, vocalmente e scenicamente. Magnifici anche Ludovic Tézier e Vittoria Yeo che non avevo mai avuto occasione di ascoltare dal vivo.
    Uno spettacolo indimenticabile che si aggiunge al fantastico Ernani e alla strepitosa Traviata scaligeri a cui ho avuto la fortuna di assistere. Grazie per tutte queste bellissime emozioni!

    17/02/2019 at 22:57

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.