Il Requiem di Verdi a Tokyo

Il Requiem di Verdi a Tokyo

Cari amici,
sono appena rientrato da Tokyo dove ho cantato nel Requiem di Verdi diretto da Riccardo Muti.

Una girandola di emozioni, la testa che gira! Ecco cosa si prova a cantare in mezzo alla Chicago Symphony Orchestra, musicisti meravigliosi e amici con i quali fare musica è sempre un onore e un privilegio. Sono sopraffatto da tutto l’affetto che mi hanno dato le persone e i colleghi che hanno condiviso con me questa esperienza, e poi ripenso con gratitudine al Maestro Muti che ogni volta insegna e trasmette il rispetto per la musica e la nostra cultura. Con lui si cresce sempre e si scoprono nuovi orizzonti da esplorare…

Posso solo ringraziare e, in silenzio, essere felice.

Condividi su:
2 Comments
  • Paola Romana
    Rispondi

    Complimenti per i successi, Maestro. Soprattutto in questo momento, conforta sapere che, in alcuni campi, l’Italia è ben rappresentata. Ammirevoli la serietà nello studio e nella preparazione e la modestia

    04/02/2019 at 12:11
    • Francesco Meli
      Rispondi

      Gentile Paola, grazie per i complimenti che ho molto apprezzato. Comunque l’Italia è ben rappresentata in tanti campi. E abbiamo giovani cantanti lirici che fanno molto bene in giro per il mondo.

      10/02/2019 at 21:11

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.